Google Chrome, le funzioni segrete che ancora non conosci

Google Chrome è tra i browser più diffusi in assoluto al mondo e anche tra i più amati; ma come spesso accade ci sono delle funzionalità che molti ignorano e che possono avere una grande utilità anche nell’uso quotidiano. Il nostro Google Chrome non è esente da questi dettagli: ecco di cosa stiamo parlando.

In primo luogo esiste la funzione Enable Translate. Permette di tradurre quando si entra in una pagina in inglese o in un’altra lingua. Solitamente arriva l’avviso o un pop-up, ma utilizzando il link chrome://flags/#translate avremo la possibilità di riattivare il pop-up anche se in precedenza abbiamo chiesto di non tradurre più. Allo stesso potremo bloccare la traduzione se conosciamo già un determinato idioma.

Google Chrome, le funzioni da scoprire

Inoltre esistono molte funzioni dedicate alla realtà virtuale e al gamepad. I videogiochi disponibili in Google Chrome, infatti, possono essere collegati ai dispositivi dedicati ai videogiochi. Questa in realtà è un tipo di funzione finita quasi nel dimenticatoio; forse perché gli amanti dei videogame più incalliti hanno scelto un altro modo di divertirsi. Ma allo stesso tempo può sempre essere utile saperlo.

Ancora, esiste un sistema per bloccare le fastidiosissime pubblicità o voci che partono all’improvviso e che spesso causano grandi spaventi. E’ possibile infatti andare al link chrome://flags/#autoplay-policy e scegliere tutti i dettagli della riproduzione automatica, decidendo se e quando attivarla.

Ed infine Google Chrome permette il parallel downloading. ossia la possibilità di attivare più download per lo stesso file, scaricando frammenti separati per poi ricomporli. Questa è una tecnica che ovviamente ci darà la possibilità di riunire tutti i file che abbiamo scaricato in uno solo; ci permetterà inoltre di completare il download molto più velocemente.

Conoscevamo questi trucchi? Possiamo utilizzarli senza alcun tipo di problema su GoogleChrome questo ci permetterà di scoprire tutto un mondo di utilità nel browser più amato in assoluto.

Leggi anche: 

Un articolo di Umberto Saffioti pubblicato il 17/10/2018 e modificato l'ultima volta il 17/10/2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Contenuto protetto !!