Come leggere un messaggio WhatsApp senza mostrare le spunte blu

Ormai WhatsApp è uno dei mezzi di comunicazione più utilizzati al mondo. Vista la sua diffusione tutti ormai hanno l’abitudine di usare la Whatsapp per contattare le persone conosciute; ma proprio questo a volte rende l’app piuttosto invasivo. Può allora capitare di non gradire che gli altri vedano che abbiamo visualizzato un messaggio Whatsapp; può accadere dopo un litigio o più semplicemente se non vogliamo essere disturbati.

Tutti sappiamo che dalle impostazioni si può ottenere molto per proteggere la nostra privacy. Possiamo togliere agli altri la possibilità di vedere se siamo online su Whatsapp e anche la possibilità di vedere che abbiamo visualizzato i messaggi.

I metodi per leggere un messaggio Whatsapp senza visualizzarlo

Dunque, è possibile togliere le spunte blu; ma devi sapere che WhatsApp riserva lo stesso trattamento a chi si serve di questa impostazione. Se impediamo agli altri di vedere che abbiamo letto i messaggi, neanche noi potremo vedere se gli altri hanno visualizzato i nostri; così come non potremo vedere se qualcuno al momento è connesso.

Ti starai chiedendo come fare allora a nascondere la visualizzazione di un messaggio Whatsapp? In realtà i metodi ci sono e sono più di uno. Vediamoli.

1. Leggere un messaggio Whatsapp dalla lock-screen e dal centro notifiche

Il modo più efficace per leggere un messaggio Whatsapp senza visualizzarlo è quello di leggere i messaggi dalla lock-screen e dal centro notifiche.

Per riuscirci, bisogna prima di tutto verificare che la visualizzazione delle notifiche sia attiva; si tratta di un’impostazione che dovrebbe essere già attivata automaticamente dal sistema, in ogni modo ecco come verificarlo.

Su Android bisogna aprire l’app Impostazioni (icona ingranaggio), cliccare su “notifiche”, poi su Blocco schermo. A questo punto apparirà l’opzione Mostra tutte le notifiche: ecco, questa deve essere selezionata. In questo modo, quando avrai lo schermo in modalità bloccato potrai leggere i messaggi di Whatsapp o almeno la parte iniziale; il tutto senza aprire l’applicazione.

Per poter leggere un messaggio Whatsapp direttamente dal centro di notifiche di Android, vai su Impostazioni, poi Notifiche e quindi Applicazioni. In basso, alla voce Whatsapp, l’interruttore accanto alla funzione Blocca deve essere impostato su OFF. In questo modo potrai leggere il messaggio Whatsapp in anteprima facendo abbassare la tendina delle notifiche, con un semplice swipe up dall’alto verso il basso.

Se hai iOS la procedura è del tutto simile. Avvia l’app Impostazioni, seleziona Notifiche e poi Whatspp. Assicurati che alla voce Mostra sul blocco schermo l’interruttore sia posizionato su ON. Nella stessa schermata troverai infine la voce Mostra anteprime: a questo punto andrai a selezionare Sempre.

2. Leggere i messaggi con il Widget di Whaspp

Un altro sistema per leggere un messaggio Whatsapp senza aprirlo è valido solo per Android; consiste infatti nell’uso del widget dell’app per Android. Per attivarlo bisogna cliccare in modo prolungato su un punto vuoto della home e una volta aperto il menu occorre selezionare la voce Widget. A quel punto potrai individuare il widget che mostra l’anteprima dei messaggi ricevuti; clicca a lungo su questo e posizionalo nella home. Quando arriverà un nuovo messaggio Whatsapp, verrà interamente visualizzato nel widget.

Per il sistema iOS purtroppo questa funzione non è disponibile; un’altrernativa potrebbe essere quella di chiedere a Siri di leggere per te i nuovi messaggi Whatsapp; ma le spunte blu appariranno comunque al mittente.

3. Usare modalità aereo per leggere un messaggio Whatsapp

Abbiamo ancora un ultimo trucco; prima di metterlo in pratica, assicurati di aver attivato le notifiche.

Quanto una notifica ci avviserà dell’arrivo di un nuovo messaggio Whatsapp, potrai attivare la modalità aereo. A questo punto verrà disattivata la rete dati (anche la WI-FI, ma controlla che sia così). Potrai dunque leggere il messaggio in tutta tranquillità: il mittente non ci vedrà connessi, non vedrà che siamo online e non vedrà neanche le famigerate spunte blu Whatsapp.

Questo perché nel momento della notifica il messaggio Whatsapp sarà già stato scaricato dalla nostra connessione, e per tale ragione potremo visualizzarlo anche con il Wi-Fi disattivato senza alcun tipo di problema. In questo modo non ci sentiremo obbligati di rispondere, almeno non subito: al momento di aprire la chat con quella stessa persona, una volta tornati online, l’altro vedrà che i messaggi precedenti sono stati letti.

Insomma, forse è il caso di farsi meno problemi: se non vogliamo rispondere a un messaggio Whatsapp, basta non farlo!

Leggi anche: 

Un articolo di Umberto Saffioti pubblicato il 30/08/2018 e modificato l'ultima volta il 31/08/2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *