Non riesci a vedere un profilo Instagram? Scopri se ti ha bloccato

Ti è capitato di notare che un utente che prima seguivi su Instagram è improvvisamente sparito o che non vedi più le sue impostazioni? Hai il serio sospetto che possa averti bloccato? Oggi ti riveleremo come fare a scoprire se un profilo Instagram ti ha bloccato.

Prima di tutto dobiamo subito rivelarti che non riceverai mai alcuna notifica; per proteggere la privacy degli utenti, Instagram non ti dice che qualcuno ti ha bloccato. Quindi non immaginare che potrai avere una risposta nero su bianco: non c’è un metodo ufficiale per vedere che un determinato profilo Instagram ti ha bloccato. Possiamo in ogni caso raccogliere alcuni indizi che se presi insieme possono rivelarsi infallibili: se tutti i sospetti convergono verso questa soluzione, allora non potai avere dubbi.

Tutte le dritte per scoprire se un profilo Instagram ti ha bloccato

Ecco gli indizi che ti potranno far tirare le somme:

1. Non trovi il suo account. Soprattutto se usi la versione web di Instagram questo è un indizio importante: se la persona in questione ti ha bloccato, non vedrai il suo profilo o comunque non vedrai i suoi contenuti: post, lista follwer e tutto il resto non ti saranno visibili.

2. Non vedi i suoi aggiornamenti. Magari il profilo ti sarà visibile, ma non riesci a vedere gli ultimi contenuti postati: e questo, nonostante nella barra di ricerca tu abbia cercato “[N] nuovi post”.

3. Molto più frequentemente, non riuscirai a vedere nessuno dei contenuti passati e visualizzerai unicamente la dicitura “ancora nessun post”, come se la persona in questione non abbia mai pubblicato nulla. Ovviamente ne avrai certezza quando, entrando da un altro account, riuscirai a vedere i suoi contenuti. Pronti a stolkerare?

4. Altra dritta importante? Prova a cliccare il pulsante “Segui”: immediatamente apparirà “Segui già” e fin qui tutto normale. Questo per qualche secondo. Se immediatamente dopo visualizzi nuovamente “Segui”, in effetti questo è molto più che un semplice indizio: l’utente in questione ti ha quasi certamente bloccato su Instagram.

6. Ancora, puoi provare a visualizzare l’elenco dei follower dell’utente in questione. Se non riesci a vederla perché ti appare “Impossibile caricare gli utenti”, anche qui l’indizio inizia a puzzare di verità.

E le Stories come appariranno? 

7. Visualizzazione delle Stories. Ecco la prova del nove: se sei stato/a bloccato/a non solo non riuscirai a vedere post, liste di amici e tutto quello che abbiamo detto finora, ma non troverai neanche le sue Storie di Instagram.

Questo dato sarà molto importante nel caso in cui la persona in questione faccia largo uso di questa funzione e negli ultimi tempi non le vedi più. Anche in questo caso, puoi stalkerare il suo profilo con quello di un altro account. Se in questo modo inizierai a vedere le storie non potrai più avere dubbi!

A proposito di storie: è anche possibile impedire l’accesso alle storie a singoli account. Questo è possibile in modo molto facile con la funzione Nascondi la mia storia a […] che si può attivare prima ma anche dopo aver creato una Storia su Instagram.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo sui tuoi social!

Leggi anche: 

Un articolo di Nicola Varriale pubblicato il 06/04/2018 e modificato l'ultima volta il 04/07/2018

Nicola Varriale

Grande appassionato di calcio e sport in generale, Nicola è sempre alla ricerca di notizie coinvolgenti e riesce a creare i contenuti più popolari con uno stile inconfondibile.

error: Contenuto protetto !!