Whatsapp Messenger e Instagram si fondono: arriva la rivoluzione Facebook

L’annuncio è di Mark Zuckerberg che, in un post lunghissimo di pochi giorni fa, ha rivelato quella che sarà una vera rivoluzione Facebook: la fusione tra WhatsApp Messenger e Instagram Direct sembra ormai alle porte.

Della possibile creazione di un’unica piattaforma di messaggistica si parlava già da tempo. E se ancora non è chiaro come le tre applicazioni saranno integrate, una cosa è certa: sarà possibile inviare messaggi da una piattaforma all’altra.

Whatsapp Messenger e Instagram: unica chat?

Dopo gli scandali sulla privacy che hanno coinvolto il colosso di Zuckerberg negli anni scorsi, l’esigenza di una maggiore sicurezza dei dati sembra essere al primo posto negli intenti del creatore del social più famoso al mondo.

Facebook sembra aver deciso di puntare sulle comunicazioni private e non più, come è stato finora, sulla condivisione pubblica.

Rivoluzione Facebook e integrazione Whatsapp Messenger e Instagram Direct

Privacy e integrazione tra le piattaforme di messaggistica sono al centro dell’attenzione.

Al momento nessuno sa come verranno applicati i cambiamenti e come verrà assicurata l’unione delle piattaforme. Certamente l’innovazione di Facebook renderà possibile l’invio di messaggi fra i servizi chat offerti da Whatsapp Messenger e Instagram Direct.

LEGGI ANCHE  Apple e Huawey unici produttori di tablet in crescita: mercato in crisi

“Renderemo possibile l’invio di messaggi ai propri contatti usando qualsiasi dei nostri servizi, e prevediamo di estendere questa interoperabilità anche agli sms”. Sono queste le parole di Zuckerberg nel post sulla sua pagina Facebook. “Ci sono vantaggi in termini di privacy e di sicurezza nell’interoperabilità”.

Dunque, prossimamente sarà possibile raggiungere i propri contatti da qualsiasi delle tre app; forse in seguito questa possibilità sarà estesa anche agli sms.

La direzione sembra comunque quella della creazione di una piattaforma di messaggistica unica; crittografia e protezione dei dati personali saranno al primo posto.

L’obiettivo chiaramente non è solo quello della protezione dei dati personali, ma anche e soprattutto la creazione di nuove opportunità di business. Sembra infatti in fase di sviluppo la creazione di una criptovaluta da usare su Facebook e Whatsapp.

La grande svolta verso una maggiore garanzia per i dati personali sembra ormai intrapresa.

Il post di Mark Zuckerberg

Lo stesso Facebook, da social che rende possibile la trasmissione di contenuti ad ampi gruppi di persone, sembra ormai rivolto ad una nuova forma di comunicazione tra gruppi più ristretti.

LEGGI ANCHE  La nuova reaction Facebook impazza sul web. Ecco come trovarla

La rivoluzione Facebook ovviamente non arriverà da un giorno all’altro e porterà discussioni e polemiche. Noi aspettiamo di vedere come verranno applicate queste novità. Voi cosa ne pensate?

Leggi anche: 

Un articolo di Umberto Saffioti pubblicato il 09/03/2019 e modificato l'ultima volta il 09/03/2019

Umberto Saffioti

È il fondatore di Mondomediamagazine.com. Laureato in Ingegneria Informatica e delle Telecomunicazioni, ha una grande passione per la tecnologia e ama rimanere sempre aggiornato sulle nuove frontiere dell’informatica. Oltre alle competenze acquisite nel suo campo, ha maturato una lunga esperienza nel mondo della grafica pubblicitaria e del digital marketing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Contenuto protetto !!