Come usare WhatsApp alla guida senza toccare lo schermo

Un nuovo sistema permette di comunicare con WhatsApp alla guida di un veicolo. Avete capito bene! Ma non occorre staccare le mani dal volante. Si tratta di un semplice trucco che ci impedisce di essere multati, ma soprattutto di rischiare incidenti. Oggi impareremo ad usare WhatsApp senza toccare lo schermo. Scopri com si fa:

Fin da quando abbiamo preso la patente ci insegnano la regola fondamentale che bisogna tenere entrambe le mani sul volante. Molti guidano tenendo una mano nel cambio, altri fuori dal finestrino. Per i neo-patentati e per coloro che ancora non hanno preso la patente, lo raccomandiamo vivamente.

Le mani devono stare sul volante. In particolare, le mani devono stare alle ore 10 e 10. Considerate il volante dell’auto come il quadrante dell’orologio. Le vostre braccia sono le lancette dell’orologio. Ebbene, con questa posizione, si ha molta più facilità di girare il volante. La guida è più sicura.

Oggi, sono in molti che dipendono 24 ore su 24 dal proprio cellulare. Lo usano ovunque, purtroppo anche in macchina mentre guidano. Noncuranti del rischio che corrono, molti sprovveduti mandano anche messaggi su WhatsApp, mentre guidano.

E’ vero! E’ diventata una moda, ma è sicuramente un’abitudine errata. Non si fa che usare questa App ovunque. Mentre si sta a tavola, in bagno, in classe e in ufficio. Oltre ad essere una forma di maleducazione, oramai troppo diffusa, mette in pericolo la vita. Quante volte camminando a piedi ci si urta o attraversando la strada si rischia di essere investiti? Quando ci si trova alla guida, le cose si complicano.

Ebbene! Mentre guidate, potete mandare un messaggio su whatsApp, a voce. Non occorre, perciò, staccare le mani dal volante.

Ecco come usare WhatsApp alla guida:

– Basta attivare la modalità ‘‘Hey Siri”. Cliccare su Impostazioni e attivare il toggle ‘Consenti Ehi Siri’.  In questo modo si attiva l’assistente vocale senza premere il tasto home.

– Ora, occorre chiedere a Siri di inviare un messaggio ad un vostro contatto o a un gruppo. Dovete pronunciare il comando “inviare messaggio WhatsApp”.  Siri vi chiederà il nome del destinatario e il messaggio che intendete inviare. Per confermare, dovete schiacciare il comando INVIA.

– Potete anche farvi leggere i messaggi presenti nelle conversazioni.

Trasformare un messaggio vocale in un testo

Sui dispositivi Android, si può effettuare con l’interazione tra l’assistente vocale di Google e WhatsApp.

– Bisogna pronunciare il comando “OK Google“. L’assistente vocale si metterà in ascolto.

– Pronunciate il comando “Invia messaggio WhatsApp“.  Vi sarà chiesto di pronunciare il nome del destinatario e il messaggio da inviare. Anche in questo caso, bisogna confermare con il comando INVIA.

Visto com’è facile? A proposito, la sicurezza prima di tutto!

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo sui tuoi social!

Leggi anche: 

Un articolo di Umberto Saffioti pubblicato il 28/08/2017 e modificato l'ultima volta il 28/06/2018