Toto Cutugno ricoverato: “Vorrei tranquillizzare tutti sulla mia salute”

A causa di un malore il cantante Toto Cutugno ha annullato un concerto che doveva tenere il 30 giugno in Belgio. Ma dopo la grande preoccupazione dei primi momenti è arrivata nella notte dal diretto interessato le prime rassicurazioni sulle sue condizioni di salute. Infatti Toto Cutugno ricoverato ha fatto sapere di essere in buone condizioni; il malore è stato causato semplicemente dal caldo eccessivo degli scorsi giorni.

Toto Cutugno ricoverato tranquillizza tutti: “adesso sto bene”

E’ stato lo stesso Toto Cutugno ricoverato dopo il malore a smentire le voci diffuse dalla stampa Belga che aveva parlato di un problema cardiaco. Il cantautore ha dichiarato all’Ansa: “Vorrei tranquillizzare tutti sul mio stato di salute”. Toto ha rassicurato i suoi fans: adesso sta bene e presto riprenderà il suo tour internazionale.

Il famoso cantante italiano, oltre ad essere molto apprezzato per le sue doti canore, è anche compositore, paroliere e conduttore di tante trasmissioni televisive. Ha partecipato a 15 festival di Sanremo, ma non ne ha mai vinto uno anche se si è piazzato tra i primi 3.

Il suo primo vero successo fu la canzone “Donna donna mia” che diventò la sigla di un programma televisivo. Ha scritto la canzone Soli per Adriano Celentano; il pezzo rimase per molti mesi al primo posto nelle classifiche delle vendite. Oltre che per i cantanti italiani, Toto Cutugno ha scritto anche per alcuni cantanti stranieri. Come non ricordarsi del suo celebre brano Innamorati che al Festival bar si aggiudicò il quarto posto.

Con la canzone L’Italiano scalò le classifiche Europee, mentre in Italia la sua celebre canzone, rimase al primo posto per 10 settimane consecutive. Dall’inizio della sua carriera il Toto nazionale ha tenuto numerosissimi concerti in tutto il mondo, ricevendo successo e riconoscimenti anche per le sue doti di autore e paroliere.

Facciamo tanti auguri a questo grande e bravo cantante. Anche se passano gli anni, le canzoni scritte e cantate da lui si ricordano e vengono trasmesse spesso. Quello che possiamo augurarci è che nascano nuovi come lui e tanti altri cantautori; solo così la musica italiana avrà un seguito nel mondo. Noi Italiani saremo sempre orgogliosi di avere grandi talenti come Toto Cutugno. Forza Toto e facci sognare ancora con le tue belle canzoni.

Leggi anche: 

Un articolo di Patrizia Vardaro pubblicato il 03/07/2018 e modificato l'ultima volta il 03/07/2018

Patrizia Vardaro

Cultrice di salute e benessere, è particolarmente attenta al mondo delle mamme e dell’infanzia. Cura anche una rubrica dedicata alle neo-mamme e alle donne in dolce attesa. Ha una grande passione per l’oroscopo e il mondo dell’astrologia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.