Temibile il nuovo super Tutor sulle strade: ecco cosa bisogna sapere

Siamo in pieno bollino nero per i trasporti e per i viaggi sulle autostrade, ed il periodo sfavorevole per le partenze è appena cominciato. Tutta “colpa” delle tanto attese vacanze di agosto, che ora ovviamente iniziano ad avere delle conseguenze sul traffico. Segue l’intensificazione dei controlli della Polizia Stradale ma non solo: quest’ultima sarà supportata dalla presenza dei nuovi super Tutor, più temibili di quelli installati negli ultimi anni.

Dopo la sospensione dei vecchi apparecchi utilizzati gli anni precedenti, a causa di una questione di brevetti, è stato installato il nuovo Tutor SICVe-PM, sviluppato da Autostrade Tech e attivo sulle ventidue tratte autostradali più a rischio; come è già stato anticipato qualche settimana fa, il numero delle autostrade interessate non è definitivo ma crescerà con il passare del tempo.

Il nuovo super Tutor sulle autostrade: ecco cosa cambia

La precisione sulla velocità delle auto, però, non è incrementata. Cosa rende, allora, il nuovo super Tutor così temibile? Enrico Tassi, il comandante della Polstrada di Modena, ha spiegato che sulla velocità non ci sono cambiamenti; la differenza sta nel fatto che il nuovo sistema aiuta a leggere e riconoscere alcune tipologie di veicoli più difficili da individuare. Un esempio? Furgoni ed autoarticolati che seguono limiti di velocità e regole del tutto differenti rispetto a quelli delle semplici auto.

Sobno molti i commenti negativi da parte degli automobilisti e le polemiche legate al fatto che ora non c’è possibilità di farla franca; ma secondo le statistiche con l’ausilio di questo super Tutor diminuirebbero sensibilmente gli incidenti stradali, che non sono una piaga esclusivamente estiva ma coinvolgono gli automobilisti tutto l’anno.

Inoltre il Ministero dell’Interno ha progettato un piano di telecamere OCR in grado di individuare le targhe di chi infrange le regole presenti sulle strade. Insomma, sarà un’estate difficile per chi non intende essere ligio a tutte le regole.

Leggi anche:

Un articolo di Flora Pierattini pubblicato il 05/08/2018 e modificato l'ultima volta il 06/08/2018

Flora Pierattini

È l’anima social della redazione. Appassionata di salute e benessere, gestisce un blog che esplora mode e tendenze del mondo femminile. Ha spiccate competenze nel campo del social marketing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.