Categorie: Intrattenimento

Nadia Toffa a Verissimo: a marzo il cancro è tornato

La conduttrice del programma Le Iene è da poco tornata dopo una lunga assenza e oggi si racconta in un’intervista. Nadia Toffa a Verissimo, il talk show condotto da Silvia Toffanin, ha parlato della sua malattia e del modo in cui la sta affrontando.

Ricordiamo tutti che lo scorso dicembre Nadia Toffa si è trovata protagonista di un incidente piuttosto sgradevole. La ragazza ha subito un ricovero e ha suscitato l’interesse e il dispiacere non solo di tutti i suoi follower e fan, ma anche di chi, prima di questo evento, non seguiva Le Iene.

Inizialmente Nadia Toffa, per non far preoccupare coloro che si erano interessati dell’accaduto, aveva raccontato che il suo era solo troppo stress per il lavoro e lo stile di vita che conduceva. Poco dopo, però, è stata lei stessa a spiegare che il problema era molto più grande di quello che aveva precedentemente raccontato.

Fino a poco tempo fa abbiamo assistito ad alcune pubblicazioni sui social che ci hanno informato delle condizioni di salute. Poi il ritorno e la grande festa dei colleghi.

Nadia Toffa a Verissimo: sembrava tutto finito

Oggi Nadia Toffa a Verissimo si è spogliata completamente delle sue paure ed ha raccontato tutto ciò che le è accaduto durante questi mesi; iniziando dall’incidente di dicembre fino a quello che è accaduto a Marzo.

La donna ha raccontato: “Ho subito più di un intervento, successivamente ad un malore lo scorso dicembre sono stata operata d’urgenza; poi la diagnosi ed ho dovuto fare le chemioterapie e radioterapie. Pensavo fosse tutto finito, ma quando sono andata a fare un controllo a Marzo è arrivata l’ennesima brutta notizia”.

Poi ha continuato: “Il cancro era tornato e mi hanno dovuto operare nuovamente, all’inizio mi chiedevo perché proprio a me? Poi ho iniziato a chiedermi perché non a me? È il mio dolore e me lo devo portare. Per me è una sfida, che magari posso non vincere, ma devo combatterla e metterci tutto il mio impegno”.

Nadia Toffa a Verissimo ha concluso mandando un messaggio di speranza a tutti coloro che hanno il suo stesso problema.  “Vorrei solo dire alle persone che ci guardano da casa di non mollare mai, perché non siete sole e le ricordate che Le Iene portano sempre bene”.

Leggi anche:

Un articolo di Patrizia Vardaro pubblicato il 13/10/2018 e modificato l'ultima volta il 13/10/2018
Condividi
Patrizia Vardaro

Cultrice di salute e benessere, è particolarmente attenta al mondo delle mamme e dell’infanzia. Cura anche una rubrica dedicata alle neo-mamme e alle donne in dolce attesa. Ha una grande passione per l’oroscopo e il mondo dell’astrologia.

Articoli recenti

Dario Musso torna a casa, ma l’Italia resta imbavagliata

Avete sentito parlare di Dario Musso? No, con tutta probabilità. Tranne poche, pochissime eccezioni la…

3 mesi fa

Coronavirus: scoperto il farmaco che blocca l’infezione SARS-CoV-2

Scoperto il primo farmaco per bloccare il Coronavirus. La notizia è di poche ore fa…

5 mesi fa

L’Italia chiude tutto: Conte dispone il lockdown totale delle attività

In piena emergenza Coronavirus, con l'intera Italia fortemente preoccupata per il rapidissimo propagarsi dei contagi,…

5 mesi fa

Coronavirus, ceppo italiano diverso da Cina. D’Anna: “virus domestico, poco più che un’influenza”

Dopo l'incalzante susseguirsi di notizie sul Coronavirus arriva forse un po' di chiarezza. Chi parla…

5 mesi fa

Coronavirus, è psicosi: assalto ai supermercati, ressa per le scorte e disinfettanti alle stelle

Era solo questione di tempo: la psicosi da Coronavirus si estende a macchia d'olio e…

6 mesi fa

Allarme Coronavirus: arrivano le norme per evitare il contagio dopo i decessi in Italia

Le nostre bacheche social sono ormai invase di argomenti che parlano di “allarme coronavirus”, nome…

6 mesi fa