La mamma di Chiara Ferragni racconta: “Non sempre siamo state felici”

Sta facendo il giro del web l’intervista alla mamma di Chiara Ferragni, Marina Di Guardo, scrittrice e prossima opinionista di Domenica In. Mancano pochi giorni dal matrimonio dell’anno, quello tra la fashion blogger italiana più famosa al mondo e il rapper milanese Fedez. I due si scambiano dolci post su Instagram con didascalie importanti dove si dichiarano amore eterno e rendono invidiosi i single di tutto il mondo.

I fidanzati hanno scelto come cornice del loro matrimonio un paesaggio Siculo, terra dei genitori della mamma di Chiara Ferragni; ma da quel che sappiamo, anche Fedez avrebbe delle radici sicule. Insomma, dalle indiscrezioni che circolano, il matrimonio, sarà sicuramente un capolavoro.

La mamma di Chiara Ferragni racconta la vita familiare

Il giornale più amato d’Italia Vanity Fair si è aggiudicato in anteprima l’intervista alla madre della sposa, Marina Di Guardo; oltre a Chiara ha altre due figlie, Valentina e Francesca, che sono sempre state l’orgoglio di mamma Marina.

La mamma di Chiara Ferragni al giornale si confida totalmente e racconta: “Guardandoci sempre radiose è facile pensare che siamo state sempre felici, ma non è così”, dice. “Le ragazze hanno avuto il passaggio stretto della separazione tra me e il padre”.

Marina Di Guardo continua. “Io ero l’unica femmina, tra tanti fratelli maschi. Mio padre era medico ospedaliero, che ad ogni promozione, ci costringeva a spostarci con lui; per cui abbiamo vissuto in più luoghi come Lago maggiore, Milano, Novara e Luino. Mia madre era molto dolce ma veniva coperta da mio padre che era molto eccentrico”.

“Era ipocondriaco sulle malattie che le persone potevano trasmettere, non era facile che mi facesse uscire; così ho questo ricordo di me che giocavo con i bambini vicini di turno attraverso la cancellata. Io non sono mai stata valorizzata. E me lo chiedevo: Perché mia mamma e mio papà non mi dicono mai che sono bella, intelligente? Mi sentivo imbranata, incapace, brutta, mai all’altezza delle situazioni”.

La mamma di Chiara Ferragni racconta, ancora, di come questi episodi della sua infanzia abbiano cambiato totalmente il suo rapporto con le figlie; e soprattutto, come questi eventi abbiano permesso lei di essere una madre migliore. “Ho semplicemente desiderato che le mie ragazze mai provassero in nessun istante della loro vita l’inadeguatezza che aveva accompagnato per tantissimo me, la paura di non essere abbastanza.”

Poi parla di Chiara Ferragni e Leone, dice di essere emozionata per il matrimonio e sicuramente non poteva aspettarsi nulla di meglio per Chiara; racconta anche di quanto si senta felice di stringere fra le braccia, sempre più spesso, il nipote Leone, che descrive come un bambino gioioso, pieno di allegria e di solarità.

Leggi anche: 

Un articolo di Patrizia Vardaro pubblicato il 28/08/2018 e modificato l'ultima volta il 28/08/2018

Patrizia Vardaro

Cultrice di salute e benessere, è particolarmente attenta al mondo delle mamme e dell’infanzia. Cura anche una rubrica dedicata alle neo-mamme e alle donne in dolce attesa. Ha una grande passione per l’oroscopo e il mondo dell’astrologia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.