Kylie Jenner: “il mio brand non aggira i protocolli”

Kylie Jenner è stata accusata di aver aggirato i “protocolli di igiene adeguati”. L’accusa arriva quando la Jenner si trovava a Milano, proprio qui in Italia, per testare i prodotti per la sua linea Kylie Cosmetics. Il brand della superstar internazionale è spopolato fra i giovani ed è super ricercato. Ora però sembra esserci un rischio di caduta di immagine che deriva da questa strana vicenda: Kevin James Bennett ha denunciato pubblicamente Kylie Jenner per non aver seguito i protocolli. Ma cosa è successo?

La star aveva originariamente caricato diverse immagini di se stessa in camice bianco, senza guanti o retina per capelli, mentre mescolava diversi prodotti per il trucco. Bennett ha scritto “Sono uno sviluppatore di cosmetici e lavoro con i produttori di cosmetici come parte del mio lavoro”. “Ho i capelli molto corti e non mi è mai stato permesso di entrare in laboratorio o nell’area di produzione senza retina per capelli, copriscarpe, maschera… e guanti usa e getta.”

Cosa ha risposto la fondatrice della Kylie Cosmetics

Dopo il post pubblicato da Bennett, Kylie ha voluto rispondere alle accuse. “Kevin – questa foto non è stata scattata in un impianto di produzione”, ha scritto la Jenner. “Non ignorerei mai i protocolli sanitari e nemmeno qualsiasi altra celebrità o proprietario di un marchio di bellezza lo farebbe. È del tutto inaccettabile, sono d’accordo”.

L’influencer Kylie Jenner ha continuato dicendo: “questo è un piccolo spazio personale per creare i miei campioni in modo divertente e scattare foto per contenuti che non si avvicinano nemmeno alla produzione di massa. Nessuno sta mettendo a rischio i clienti!” Ha concluso severamente il suo discorso con: “vergogna a te Kevin per aver diffuso informazioni false”.

Certamente la Jenner ha saputo spiegare al meglio la situazione. Ma i post sul profilo Instagram della star non sono nuovi a questo genere di attacco. Non si era ancora sopita, infatti, la polemica sui jet privati che inquinano l’ambiente, scatenata da una pubblicazione della Jenner sul social delle foto.

Com’è finita la vicenda?

Anche dopo la risposta di Kylie Jenner, Bennett ha continuato ad infierire su di lei ed altre personalità dei social media. Ha anche accusato la Jenner di ingannare i suoi fan ed i suoi clienti. Queste sono parole pesanti da rivolgere ad un personaggio pubblico. In modo ironico la star ha risposto ad un commento di Bennett dicendo che ha lo stesso nome del suo cane. Insomma, la polemica non si placa!

A proposito dei cani di Kylie, la Jenner ha diversi levrieri italiani. La sua ultima aggiunta alla sua famiglia è “Kevin”, che ha deciso di adottare a febbraio dello scorso anno. Sembra che Kylie abbia messo fine alla battaglia sui social media quando è stata avvistata a Londra con il suo ragazzo, Travis Scott, e la loro prima figlia, Stormi, giovedì sera. Kylie Cosmetics è stata fondata nel 2015. La Jenner ha creato diverse collaborazioni con le sue sorelle come quella, di gran successo, che ha visto protagoniste Kendall e Kylie. La star ha guadagnato, allo stato, milioni di dollari.

In ogni caso, nel bene e nel male, Kylie fa sempre parlare di sé.

Un articolo di Claudia Martinelli pubblicato il 05/08/2022 e modificato l'ultima volta il 05/08/2022

Claudia Martinelli

Giovanissima studentessa della facoltà di Medicina, Claudia coltiva da sempre una grande passione per il gossip. È costantemente aggiornata sulle vicende dei personaggi televisivi e dei VIP dell’intero mondo web. Ha un forte seguito su Instagram, dove gestisce una pagina che si occupa dei problemi di cuore dei ragazzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.