Justin Bieber è l’artista più ascoltato di sempre su Spotify

Justin Bieber ha letteralmente seminato tutti gli altri artisti su Spotify, raggiungendo un traguardo importante: ha attirato il maggior numero di ascoltatori di sempre. Già alcuni si chiedono: è lui l’erede di MJ ???

Questa settimana Justin Bieber ha battuto il record Spotify, guadagnando il maggior numero di ascoltatori mensili mai ottenuti nel corso della storia della piattaforma streaming. I numeri? Ben 83,3 milioni di ascoltatori, raggiunto per la prima volta proprio dal suo album “Justice” che continua a scalare le classifiche di tutto il mondo.

Justin Bieber artista più ascoltato di sempre

Oltre all’album, il suo singolo di successo con The Kid LAROI , “Stay“, continua a rimanere fisso al numero 1 diverse settimane dopo la sua uscita. Insomma, agosto 2021 è stato buono con JB.

Il clamoroso successo di Justin Bieber non finisce qui. Il pezzo leader su Spotify è molto più avanti di tutti gli altri di milioni di ascoltatori. Infatti, The Weeknd è al secondo posto con 74,5 milioni di ascoltatori mensili, Ed Sheeran è al terzo posto con 72,4. E le sue coetanee sono ancora più indietro.

Il record precedente di ascolti rispetto a quello registrato adesso da Justin Bieber è stato quello di 82 milioni di ascoltatori mensili, ottenuto da Ariana Grande. Altro record era stato registrato da Wake Me Up di Avicii, al secolo Tim Bergling, il famoso dj scomparso nel 2018.

Molti fan – ma non solo – hanno coniato il termine “Principe del Pop” per definire Justin. In realtà insieme a questo particolare titolo è arrivata anche qualche polemica. Alcuni pensano che non se lo meriti, ma i numeri non mentono, e la longevità del nostro Justin Bieber parla da sola. Da anni, e molto prima del matrimonio tra Justin e Hailey Baldwin nel 2018, il cantante è apprezzato in tutto il mondo.

Forse potrebbe essere proprio lui il nuovo “principe” del genere musicale, ma – ci permettiamo – resta sempre dietro il re di tutti i tempi, Michael Jackson. E a questo proposito, la musica di MJ continua a raggiungere nuovi traguardi. Proprio questa settimana, più di un decennio dopo la sua prematura scomparsa, “Thriller” ha meritato il 34esimo disco di platino.

Insomma, chiunque ne dovrà fare di strada per eguagliare il successo del grande e indimenticato Michael!

Un articolo di Claudia Martinelli pubblicato il 29/08/2021 e modificato l'ultima volta il 08/09/2021

Claudia Martinelli

Autentica cultrice di salute e benessere, è particolarmente attenta al mondo delle mamme e dell’infanzia. Cura anche una rubrica dedicata alle neo-mamme e alle donne in dolce attesa. Ha una grande passione per l’oroscopo e il mondo dell’astrologia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *