Categorie: Tecnologia

Instagram down 3 ottobre, il social ha smesso di funzionare

Instagram down: ci risiamo. Instagram ha smesso di funzionare oggi 3 ottobre 2018 intorno alle ore 9. Il social non risulta raggiungibile né dalla applicazione né da desktop mediante la versione browser.

Nell’arco di pochi minuti le segnalazioni si sono susseguite, soprattutto sugli altri social. Sono stati davvero tantissimi i messaggi degli utenti che non sono riusciti ad accedere al proprio profilo, ad aggiornare il feed e comunque ad aprire l’applicazione. Per chi ha provato, il messaggio “impossibile aggiornare il feed” ha impedito di usare il social.

A differenza dei normalissimi casi di rallentamento e dei frequenti bug che interessano il social delle foto, quello in atto sembra un vero e proprio blocco.

Instagram down: ancora nessuna informazione

Al momento Instagram non ha dato informazioni ufficiali. Il malfunzionamento si è diffuso in pochi istanti e l’hastag #instagramdown imperversa soprattutto su Twitter.

Insomma, sembra un vero e proprio allarme; forse perché sono veramente tanti ormai gli utenti che non possono fare a meno del social network?

Sicuramente, da quando le piazzze virtuali sono uscite dalla loro funzione tradizionale di intrattenimento per diventare anche strumenti di lavoro, un problema come quello del blocco Instragram down a cui stiamo assistendo non è “solo” una esagerazione da ragazzi.

Basta pensare agli influencer e a tutti coloro che hanno contruito un business sulle pagine di Instagram: un down del social è certamente in grado di bruciare lauti guadagni in pochi attimi. E proprio per questa ragione non ci sentiamo di sottovalutare il problema. Instagram down, specialmente se protratto per troppo tempo, potrebbe avere serie ripercussioni; soprattutto per i settori della moda e delle vendite online.

Per tutti gli altri,  l’impossibilità momentanea di accedere a un social network non sembra così negativa. Quantomeno, potrebbe farci interrogare sulla dipendenza che spesso questi strumenti hanno sulla vita quotidiana. Veramente Instagram può condizionare le nostre giornate? Noi speriamo che come in tutto si trovi sempre un equilibrio. Non si può vivere solo online.

Leggi anche:

Un articolo di Umberto Saffioti pubblicato il 03/10/2018 e modificato l'ultima volta il 03/10/2018
Condividi
Umberto Saffioti

Articoli recenti

Dario Musso torna a casa, ma l’Italia resta imbavagliata

Avete sentito parlare di Dario Musso? No, con tutta probabilità. Tranne poche, pochissime eccezioni la…

3 mesi fa

Coronavirus: scoperto il farmaco che blocca l’infezione SARS-CoV-2

Scoperto il primo farmaco per bloccare il Coronavirus. La notizia è di poche ore fa…

5 mesi fa

L’Italia chiude tutto: Conte dispone il lockdown totale delle attività

In piena emergenza Coronavirus, con l'intera Italia fortemente preoccupata per il rapidissimo propagarsi dei contagi,…

5 mesi fa

Coronavirus, ceppo italiano diverso da Cina. D’Anna: “virus domestico, poco più che un’influenza”

Dopo l'incalzante susseguirsi di notizie sul Coronavirus arriva forse un po' di chiarezza. Chi parla…

5 mesi fa

Coronavirus, è psicosi: assalto ai supermercati, ressa per le scorte e disinfettanti alle stelle

Era solo questione di tempo: la psicosi da Coronavirus si estende a macchia d'olio e…

5 mesi fa

Allarme Coronavirus: arrivano le norme per evitare il contagio dopo i decessi in Italia

Le nostre bacheche social sono ormai invase di argomenti che parlano di “allarme coronavirus”, nome…

5 mesi fa