Dario Argento accusa Weinstein di aver pagato Jimmy Bennett

Continua ancora l’enigma sull’abuso commesso da Asia Argento nei confronti del minorenne aspirante attore Jimmy Bennett. Si, cari lettori, prché dovete sapere che quest’ultimo ormai sembra solito partecipare a molti programmi televisivi per raccontare ciò che è accaduto con la figlia del regista Dario Argento.

E’ noto a tutti il putiferio scatenato dalla vicenda; per non parlare dei danni, non solo di immagine ma anche lavorativi, causati ad Asia per la diffusione della notizia degli abusi. Ebbene, Dario Argento non ci sta e risponde così: “Weinstein ha pagato Bennett per vendicarsi di mia figlia, dopo le continue accuse che ha subito!”

Poi però il regista ritratta e rettifica: “Ho parlato con troppa leggerezza, ma queste cose non le penso davvero; non ho alcuna informazione o prova che effettivamente Weinstein abbia pagato Bennett per dire certe cose, ma cosa più importante non avevo intenzione di accusare lui”.

Perché Dario Argento ha accusato Weinstein?

Ma allora cosa è successo? Questa frase è stata detta durante la diretta del programma “Un giorno da pecora” su Rai Uno. Il padre di Asia e regista Dario Argento ha risposto in preda al nervosismo dicendo: “Weinstein si sta vendicando e quindi scatena tutte le sue possibilità. Aveva questa notizia di un ragazzo e l’ha tratta a suo favore e pagandolo l’ha lanciato contro Asia”.

Per quanto non siano fondate queste accuse poi ritirate, pare che anche il popolo del web lo pensi. Infatti, tutto il web tifa per Asia Argento, sostenendo che Jimmy Bennett non solo ha inventato tutta la storia degli abusi, ma abbia tratto anche fin troppo profitto da questa situazione.

Non sfugge infatti che l’attore abbia ricevuto una valanga di pubblicità e inviti ai programmi televisivi; per no parlare delle interviste, commentate stesso da Dario Argento come decisamente volgri. Insomma il padre non può tacere: “Sono state dette una marea di menzogne nei confronti di mia figlia Asia”.

Insomma, forse questo rancore di Weinstein sta diventando qualcosa di incredibile. Anche perché da quanto sappiamo, Bennett ha deciso di ritirare la denuncia in cambio di un risarcimento di danni morali da parte della regista Asia Argento.

Qualsiasi sia la verità, per il momento sappiamo che la guerra aperta tra i due è semplicemente mediatica, perché a livelli giuridici non vi è più nulla tra i due. Ovviamente nel frattempo Bennett ne trae profitto; presto scopriremo fino a quando durerà questa storia e se il mondo se ne stancherà.

Leggi anche:

Un articolo di Patrizia Vardaro pubblicato il 25/09/2018 e modificato l'ultima volta il 25/09/2018

Patrizia Vardaro

Cultrice di salute e benessere, è particolarmente attenta al mondo delle mamme e dell’infanzia. Cura anche una rubrica dedicata alle neo-mamme e alle donne in dolce attesa. Ha una grande passione per l’oroscopo e il mondo dell’astrologia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.