Tecnologia

L’influenza del mobile sul commercio digitale aumenta: i risultati di uno studio

L’era digitale ha cambiato il modo in cui le persone comprano e vendono prodotti e servizi. Con l’avvento di dispositivi mobili come smartphone e tablet, il commercio digitale ha raggiunto livelli di popolarità senza precedenti. Un recente studio ha dimostrato che l’influenza del mobile sul commercio digitale sta aumentando e può essere una forza trainante nell’economia digitale.

I dati sull’aumento del commercio digitale

Secondo i risultati di questo studio, l’incremento dell’uso di dispositivi mobili nel commercio digitale è stato colossale negli ultimi anni. Nel 2019, il commercio mobile ha generato un fatturato di quasi 400 miliardi di dollari. Questa cifra è aumentata del 39% nel 2021 e da alcune stime è cresciuta del 59% nel 2022.

Commercio digitale: differenza tra acquirenti mobili e desktop

Lo studio ha anche rivelato che gli acquirenti mobili sono più propensi a spendere di più e a fare acquisti più frequenti. Gli acquirenti su mobile spendono mediamente il 35% in più rispetto agli acquirenti desktop, e i loro acquisti sono più frequenti del 25%. Inoltre, l’acquirente mobile tende a scegliere prodotti più costosi rispetto all’acquirente desktop, ed è più propenso a fare acquisti di grandi dimensioni.

Marketing digitale mobile: come le aziende sfruttano questa opportunità

Questi risultati hanno portato le aziende a intercettare questa opportunità, adottando rapidamente le tecnologie mobili per ottimizzare l’esperienza di acquisto dei loro clienti. Tra le varie e nuove tecnologie mobile troviamo beacon, applicazioni mobili, transazioni mobili e tecnologie di geolocalizzazione impiegate soprattutto nell’ambito del proximity marketing. Inoltre, i risultati hanno mostrato che le aziende stanno iniziando a investire in tecnologie mobile-first per aumentare il loro tasso di conversione.

Digital marketing: le tecnologie mobile-first

Le tecnologie mobile-first sono delle tecnologie pensate per i dispositivi mobili. I siti web ad esempio vengono costruiti in ottica mobile e viene realizzata una personalizzazione dei contenuti ad hoc. Vengono create applicazioni mobile, con la personalizzazione delle notifiche push, tutte strategie che le aziende stanno adottando per aumentare l’engagement e la conversione dei clienti.

Infine, i risultati dello studio hanno mostrato che l’influenza del mobile sul commercio digitale non si limita ai dispositivi mobili, ma sta avendo un impatto anche su altre aree della tecnologia. Ad esempio, le tecnologie come l’intelligenza artificiale, l’analisi dei dati e internet stanno trasformando il modo in cui le aziende gestiscono le loro attività di e-commerce.

In sintesi, l’influenza del mobile sul commercio digitale è in costante aumento e tutti questi fattori stanno tutti contribuendo a rendere il commercio digitale più veloce, più semplice ed efficiente.

Un articolo di Adriano Riccardi pubblicato il 17/03/2023 e modificato l'ultima volta il 17/03/2023

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *