Categorie: Psicologia

TEST: Dimmi come tieni il telefono e ti dirò chi sei

I nostri gesti e i nostri movimenti rivelano aspetti impensabili della nostra personalità. Il modo di camminare, la postura delle spalle, perfino il modo di salutare e stringere la mano. Il linguaggio del corpo è sempre ricco di sorprese e di solito non sbaglia mai. Ma sapevi che anche come tieni il telefono dice qualcosa di te?

È proprio così. Uno studio recente ha rivelato che il modo di tenere lo smartphone per scrivere può rivelare alcuni segreti della nostra personalità. Ne sono usciti fuori quattro profili psicologici diversi.

Come tieni il telefono: ecco i profili psicologici

1. Tiene il telefono in una mano e scrive con il pollice

Il primo profilo delinea il carattere di quelle persone che tengono lo smartphone con una sola mano e scrivono con il pollice. Sono persone molto attive e dinamiche, piene di interessi e sempre in movimento. Proprio per questo usano una sola mano: l’altra è quasi sempre già impegnata. Sono decise, socievoli e sorridenti e hanno sempre la soluzione a tutto.

2. Scrive con una mano

A questo profilo appartengono tutti coloro che scrivono con una mano: come nel caso precedente usano solo il pollice, ma tendono ad appoggiare il telefono sull’altra mano. Le persone che tengono lo smartphone in questo modo sono molto dolci e protettive. Non si aprono facilmente agli altri e hanno una immensa paura di soffrire. Sono estremamente riservate.

3. Scrive con due mani

Chi usa tutte e due le mani per tenere il telefono e scrivere rientra invece nel terzo profilo. Se anche voi lo fate, significa che state cercando un vostro equilibrio. A volte vi sembra di essere soli e fuori luogo; la vostra solitudine non sempre viene percepita dagli altri nel modo giusto, anzi, la maggior parte di loro nemmeno se ne accorgono.

4. Tiene il telefono con una mano e scrive con l’altra

Nel quarto profilo rientrano infine quelle persone che tengono lo smartphone con una mano e scrivono con l’altra, usando, il più delle volte, il dito indice. Chi si ritrova in questo profilo non ha molta dimestichezza con l’uso della tecnologia e con il telefono in generale. Per quanto riguarda il profilo psicologico, sono persone molto sensibili e spesso ci rimangono male per una parola di troppo.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo sui tuoi social!

Leggi anche: 

Un articolo di Flora Pierattini pubblicato il 10/04/2018 e modificato l'ultima volta il 28/06/2018
Condividi
Flora Pierattini

È l’anima social della redazione. Appassionata di salute e benessere, gestisce un blog che esplora mode e tendenze del mondo femminile. Ha spiccate competenze nel campo del social marketing.

Pubblicato da
Flora Pierattini

Articoli recenti

Dario Musso torna a casa, ma l’Italia resta imbavagliata

Avete sentito parlare di Dario Musso? No, con tutta probabilità. Tranne poche, pochissime eccezioni la…

11 mesi fa

Coronavirus: scoperto il farmaco che blocca l’infezione SARS-CoV-2

Scoperto il primo farmaco per bloccare il Coronavirus. La notizia è di poche ore fa…

1 anno fa

L’Italia chiude tutto: Conte dispone il lockdown totale delle attività

In piena emergenza Coronavirus, con l'intera Italia fortemente preoccupata per il rapidissimo propagarsi dei contagi,…

1 anno fa

Coronavirus, ceppo italiano diverso da Cina. D’Anna: “virus domestico, poco più che un’influenza”

Dopo l'incalzante susseguirsi di notizie sul Coronavirus arriva forse un po' di chiarezza. Chi parla…

1 anno fa

Coronavirus, è psicosi: assalto ai supermercati, ressa per le scorte e disinfettanti alle stelle

Era solo questione di tempo: la psicosi da Coronavirus si estende a macchia d'olio e…

1 anno fa

Allarme Coronavirus: arrivano le norme per evitare il contagio dopo i decessi in Italia

Le nostre bacheche social sono ormai invase di argomenti che parlano di “allarme coronavirus”, nome…

1 anno fa