Angelina Jolie accusa Brad Pitt: il rapporto dell’FBI rivela nuovi dettagli

timfibra

Nuovi dettagli sulla famigerata lotta aerea tra Brad Pitt e Angelina Jolie il 14 settembre 2016 sono emersi da un rapporto dell’FBI. Angelina Jolie accusa Brad Pitt di averla ferita e di aver inveito verbalmente sui loro figli durante un acceso litigio a bordo di un jet privato nel 2016. Ma perché se ne occupa l’FBI? E perché se ne parla oggi? Scopriamo subito tutta la verità sull’accaduto.

Dopo 6 anni dalla vicenda appare un rapporto FBI di 53 pagine che descrive nel dettaglio ciò che la Jolie avrebbe detto quando è stata intervistata dagli agenti un mese dopo l’accaduto. Il famoso attore di Bullet Train non è mai stato accusato di alcun crimine a seguito dell’indagine dell’FBI e del Dipartimento dei servizi per l’infanzia e la famiglia della contea di Los Angeles. Nonostante questo, Angelina Jolie accusa Brad Pitt di aggressioni fisiche e verbali in presenza dei loro sei figli: Maddox, ora 21 anni, Pax, 18, Zahara, 17, Shiloh, 16, e i gemelli Vivienne e Knox, 14. L’attrice ha anche affermato che Pitt l’ha accusata di “aver distrutto la famiglia”, avrebbe offeso uno dei ragazzi e causato un danno da 25.000 dollari all’aereo privato.

fingerfood

Angelina Jolie accusa Brad Pitt: lo scontro in aereo

Partiamo dal principio. Il volo aveva avuto origine a Nizza, in Francia, vicino alla tenuta di Chateau Miraval della coppia e si era concluso a Burbank, in California, con una sosta all’aeroporto internazionale di Falls del Minnesota per fare rifornimento.

Angelina Jolie avrebbe dichiarato agli agenti che durante il viaggio di ritorno in California con Pitt e i loro sei figli dopo una vacanza di due settimane, il suo allora marito stava bevendo quando le disse di accompagnarlo sul retro dell’aereo. Il tutto accadeva dopo che l’uomo aveva avuto uno scontro verbale con uno dei ragazzi.

ricette-veloci

In quesl momento, quando la donna aveva chiesto cosa c’era che non andasse, Pitt avrebbe risposto: “Quel ragazzo sembra un f* ragazzo di Columbine”, riferendosi agli uomini armati nella sparatoria al liceo del 1999. “Ucciderà qualcuno, sarai felice poi?”. Pitt avrebbe anche detto: “Non sai cosa stai facendo“, riferendosi al modo della donna di crescere i loro figli.

I coniugi a quel punto si sarebbero spostati sul retro dell’aereo, in modo da non far sentire la discussione ai bambini, tre dei quali adottati. Ha affermato che poi il marito l’avrebbe afferrata per la testa, scuotendola, e avrebbe continuato ad afferrarla anche per le spalle. Alla fine i due entravano in bagno, dove il litigio è continuato e Brad Pitt avrebbe preso a pugni il soffitto dell’aereo “circa quattro volte”.

Uscendo dal bagno, la Jolie ha affermato che uno dei bambini avrebbe chiesto: “Stai bene mamma?” Pitt avrebbe risposto: “No, la mamma non sta bene. Sta rovinando questa famiglia. È pazza“. A quel punto, uno dei loro figli avrebbe risposto: “Non è lei, sei tu, str*”. Pitt si sarebbe avvicinato al bambino “come se stesse per attaccarlo”, ha affermato Jolie. La donna ha detto anche di essere intervenuta, afferrando Pitt per il collo “in una presa soffocante”.

I danni causati da Brad Pitt

A quel punto Pitt si sarebbe buttato all’indietro spingendo la moglie sui sedili dell’aereo, provocandole ferite alla schiena, al gomito e alla mano. Il rapporto includerebbe le immagini delle ferite. Pitt avrebbe anche versato del vino su una sedia dell’aereo, causando danni per 25.000 dollari.

Non solo. Si afferma nel rapporto che l’attore versò birra sulla moglie e sulla coperta che aveva addosso, mentre la donna era seduta a confortare i bambini. Brad Pitt quindi si sarebbe messo a camminare avanti e indietro sull’aereo, declamando e urlando. Il tutto, continuando a bere.

Quando l’aereo si è fermato per fare rifornimento, la Jolie avrebbe tentato di ottenere un trasporto alternativo per lei e i bambini in un hotel per poi proseguire per la California il giorno successivo. Pitt, però, glielo avrebbe impedito, urlando: “Tu non vai da nessuna parte. Non scenderai da questo f* aereo”.

Dopo il rifornimento, l’aereo è ripartito. Pitt avrebbe ricominciato a inveire contro la Jolie, dicendo cose come “Hai distrutto la tua famiglia”. A quel punto l’attrice ha riferito di essersi sentita un ostaggio.

Alla fine Brad Pitt sarebbe svenuto e Angelina Jolie ha chiamato una seconda macchina per andarsene con i bambini a Los Angeles e portarli in un hotel. La donna ha dichiarato inoltre che Pitt sarebbe esploso di rabbia al risveglio, dicendo qualcosa come: “Non prenderai i miei figli”. Di nuovo, ha raccontato, Brad Pitt ha aggredito Angelina Jolie spingendola due volte. L’uomo non avrebbe lasciato scendere la famiglia dall’aereo per 20 minuti. Infine, dopo essere scesi, Brad avrebbe preso la moglie per un braccio, poi l’avrebbe afferrata per la testa e le spalle scuotendola. Qualcuno, presumibilmente uno dei bambini, è intervenuto dicendo: “Non farle del male“. Anche un’altra persona rimasta sconosciuta, secondo il racconto dell’attrice, “ha visto cosa stava succedendo ed è intervenuta”.

L’indagine dell’FBI e il mistero di Jane Doe

In quel momento, qualcuno avrebbe chiamato anonimamente il Dipartimento dei servizi per l’infanzia e la famiglia durante il volo e quando la famiglia è atterrata a Burbank, i rappresentanti erano sulla pista dell’aeroporto per acquisire i dati del reclamo. Dal momento che l’episodio si è verificato in aria su un volo internazionale, il caso è stato affidato all’FBI. Angelina Jolie ha chiesto il divorzio pochi giorni dopo.

Nel novembre 2016, l’FBI ha completato l’inchiesta con le accuse contro Brad Pitt. L’uomo avrebbe negato di aver fatto del male a suo figlio, definendo il tutto “una combinazione di esagerazioni e bugie”. Di recente l’attore ha rivelato di come sia tornato sobrio e abbia meso fine all’abitudine di bere dopo la rottura con la Jolie.

Secondo NBC News, il rapporto dell’FBI è stato condiviso sia con Pitt che con Jolie nel 2017, ma non è stato reso pubblico e non lo è ancora. Nel marzo di quest’anno, una certa “Jane Doe” ha intentato una causa contro l’FBI per ottenere il rilascio di documenti. Nella causa Doe sosteneva che “il suo allora marito, e i loro figli, all’epoca tutti minorenni, stavano viaggiando con un aereo privato quando il marito avrebbe aggredito fisicamente e verbalmente la donna e i bambini”. L’avvocato di Jane Doe ha detto che non avrebbe rivelato l’identità della sua cliente, ma ha affermato che stava “cercando tali documenti per anni, ma è stata bloccata e ha dovuto ricorrere a un’azione legale per ricevere i file necessari.”

Questa settimana, diverse fonti tra cui Variety hanno riferito che Angelina Jolie sarebbe la Jane Doe della causa.

Il divorzio tra Brad Pitt e Angelina Jolie

Sebbene Pitt non abbia risposto neanche con un portavoce alle richieste di commentare l’accaduto, una fonte vicina a Brad Pitt ha ribadito che “Tutte le parti hanno avuto queste informazioni per quasi sei anni e sono state utilizzate in precedenti procedimenti legali. Non c’è niente di nuovo qui e la vicenda non ha altro scopo che essere una trovata mediatica destinata a infliggere dolore”. Dal suo canto, davanti all’FBI Angelina Jolie accusa Brad Pitt ma non ha reso commenti. Aggiorneremo questo resoconto se lo farà.

La coppia Brangelina, come meglio è stata conosciuta per anni, si è ufficialmente divisa nel 2019 a seguito di un divorzio combattuto. Mentre inizialmente la madre dei bambini ne aveva la piena custodia e a Brad Pitt erano concesse solo visite sorvegliate, Pitt ha ricevuto l’affidamento congiunto insieme alla ex moglie nel 2021.

Dopo il divorzio, tra Angelina Jolie e Brad Pitt è stata guerra aperta. La battaglia tra i coniugi si è estesa anche ai loro ex partnership commerciali, con Pitt che ha citato in giudizio la Jolie all’inizio di quest’anno dopo aver venduto la sua partecipazione nella loro azienda vinicola francese.

Nel 2020, Jolie ha detto a Vogue India di essersi separata da Pitt per il bene dei suoi figli. “Mi sono separata per il benessere dei miei figli”, ha detto. “È stata la decisione giusta. Continuo a concentrarmi sulla loro guarigione”.

Pitt ha detto a GQ nel 2017 di aver smesso di bere dopo essere stato “alcolizzato” nell’ultimo anno. In un‘intervista del giugno 2022 con GQ britannico, ha detto di aver ritrovato la pace. “Mi sono sempre sentito molto solo nella mia vita”. E ha proseguito: “Sono cresciuto da solo da bambino, da solo anche qui fuori, e solo di recente ho ricevuto un abbraccio più grande dai miei amici e dalla mia famiglia”.

Ultimamente, Brad Pitt ha acquistato una dimora storica di oltre 40 milioni di dollari.

Un articolo di Alice Borghesini pubblicato il 19/08/2022 e modificato l'ultima volta il 19/08/2022

Alice Borghesini

Neolaureata in Giurisprudenza, da sempre coltiva una grande passione per il Gossip. È costantemente aggiornata sulle vicende dei personaggi televisivi e dei VIP dell’intero mondo Web. Ha un forte seguito su Instagram, dove gestisce una pagina di moda e makeup per ragazze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.