Amber Heard non accetta la sentenza: pronta all’appello

Amber Heard non ha accettato il verdetto del processo per diffamazione contro il suo ex marito Johnny Depp. L’attrice quindi ha deciso di intraprendere la strada del ricorso in appello contro la sentenza. I rappresentanti legali della Heard hanno contestato l’esito del processo che obbligava la donna risarcire al marito ben 10 milioni di dollari. Il suo team, come dichiarato al Times, ritiene che la corte abbia commesso degli errori e questo ha portato ad un verdetto ingiusto ed incoerente con il 1° emendamento.

Per queste ragioni, ormai è certo, Amber Heard fa appello al verdetto. I legali di Amber Heard sono consapevoli che queste dichiarazioni accenderanno i commenti negativi di Twitter, ma la priorità è quella di tentare di garantire giustizia alla loro assistita. Del resto, il mondo social si è apertamente schierato dalla parte di Johnny Depp e oramai pullula di memes accesi contro l’attrice.

Cos’è successo fra Amber Heard e Johnny Depp?

Ripercorriamo in breve i fatti. Hamber Heard, nel 2018, aveva fatto pubblicare un articolo sul Washington Post, dove accusava l’ex marito di violenze e abusi domestici. I legali di Johnny Depp hanno fatto aprire il processo per diffamazione a carico della ex moglie, anche se lei non lo avrebbe mai menzionato direttamente. Amber Heard, dal suo canto, sostiene che l’ex avvocato di Depp l’avrebbe diffamata a sua volta, affermando pubblicamente che le sue accuse di abuso sono immaginarie.

Il difficile processo è durato addirittura 6 settimane ed si è concluso in favore di Jonny. La giuria ha stabilito che la Heard dovrà pagare 10 milioni di dollari di risarcimento danni e 5 milioni di dollari di danni punitivi. All’attrice, invece, è stato riconosciuto un risarcimento di 2 milioni di dollari.

Cosa sappiamo su Amber?

Amber appare come comparsa in molti film e serie TV statunitensi. Il suo primo film è stato Friday Night Lights nel 2004. Ultimamente ha attenuto molto successo grazie al film “Aquaman” che nel 2018 è arrivato ad avere un grande successo. Ma diamo un’occhiata alla sua vita privata! Amber è un’attivista per diritti civili, soprattutto in favore alle coppie omosessuali. Lei stessa nel 2010, durante una serata di gala, ha fatto coming out come bisessuale.

Nel 2009, però, Amber Heard è stata arrestata per violenza domestica nei confronti della compagna, Tasya Van Ree. Conosce Johnny Depp sul set di “The rum diary – cronache di una passione” e nel 2015 decidono di sposarsi a West Hollywood. Dopo neanche 15 mesi di matrimonio lei chiede il divorzio perché sostiene che Johnny abusi di lei.

Il resto della storia lo conosciamo e speriamo che le cose si risolvano al meglio. Le battaglie legali dopo un divorzio, infatti, sono all’ordine del giorno e forse ce l’aspettiamo anche per Francesco Totti e Ilary Blasi appena separati. Quella tra Amber Heard e Johhny Depp, però, non è soltanto la normale controversia che segna la fine di una storia d’amore, ma piuttosto una sorta di Guerra dei Roses che sembra non avere fine.

Un articolo di Claudia Martinelli pubblicato il 22/07/2022 e modificato l'ultima volta il 22/07/2022

Claudia Martinelli

Giovanissima studentessa della facoltà di Medicina, Claudia coltiva da sempre una grande passione per il gossip. È costantemente aggiornata sulle vicende dei personaggi televisivi e dei VIP dell’intero mondo web. Ha un forte seguito su Instagram, dove gestisce una pagina che si occupa dei problemi di cuore dei ragazzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.