Allerta caldo: a Genova 7 morti, bollino rosso in molte città

L’allerta caldo coinvolge sempre più città italiane ed europee. Oggi il bollino rosso coinvolge le città di Bologna, Bolzano, Brescia, Firenze, Genova, Milano, Perugia, Trieste, Venezia e Verona; le condizioni a Genova sono sicuramente critiche, tanto che si sono registrati 7 morti a causa del caldo.

Le alte temperature di quest’estate sono davvero allarmanti; l’ondata di calore non accenna a terminare e questo ovviamente ha delle ripercussioni sulla salute dei più deboli, degli anziani e di coloro che vivono precarie condizioni di salute.

Allerta caldo, come evolve la situazione 

I meteorologi del Centro Epson Meteo-Meteo.it hanno sottolineato come la situazione di allerta caldo andrà avanti fino al prossimo weekend; ci saranno dei significativi “rovesciamenti” delle condizioni climatiche. Ci si aspetta un momento di refrigerio soprattutto al Nord e sulla Pianura Padana. Questo per i forti temporali che si abbatteranno su queste zone, che daranno vita ad un calo termico davvero impressionante.

Sebbene in questi periodi ci si lasci prendere dallo sconforto, è sicuramente da sottolineare il fatto che il problema dell’afa è internazionale; l’ondata di caldo in Spagna ha raggiunto i 46 gradi e i morti registrati a causa dell’ondata di salore sono 8.

A Parigi invece sono 39 i gradi sfiorati oggi e l’ondata di calore non accenna ancora a terminare; per l’acquisto di ventilatori si è registrato un vero e proprio assalto ai negozi di elettrodomestici e si sono praticamente esaurite le scorte. I parchi pubblici inoltre sono rimasti aperti di notte per consentire ai cittadini di recarsi in un luogo fresco dove provare a dormire.

Ma non è soltanto l’Europa ad avere gravi problemi: il Giappone già da tre mesi vive in una situazione di grande allerta caldo. Sono 70mila le persone ricoverate con sintomi assimilabili a quelli che scaturiscono dopo un’insolazione; e ci sono già 138 vittime accertate tra il 30 aprile e il 5 agosto.

Leggi anche:

Un articolo di Nicola Varriale pubblicato il 08/08/2018 e modificato l'ultima volta il 08/08/2018

Nicola Varriale

Grande appassionato di calcio e sport in generale, Nicola è sempre alla ricerca di notizie coinvolgenti e riesce a creare i contenuti più popolari con uno stile inconfondibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *