Categorie: Tecnologia

Aggiornamento Facebook: arriva la funzione “Cose in comune”

Sul social di Zuckerberg vedremo presto una nuova funzione; porterà ad un notevole aggiornamento Facebook che permetterà agli utenti di mettersi in contatto tra di loro e stringere amicizie con gli sconosciuti.

Dobbiamo dire che Facebook si sta adoperando per aumentare le interazioni amichevoli tra i suoi utenti; per farlo punterà sul far notare le cose in comune che si possono avere con altre persone, magari anche senza vederle necessariamente in faccia.

Aggiornamento Facebook: arriva la funzione “Cose in comune”

Facebook ha dato vita ad un progetto in fase ancora sperimentale, inaugurando i primi test negli Stati Uniti. E prende proprio il nome di “Cose in comune“. Il social di Mark Zuckerberg per mostrare l’attenzione prestata alla privacy ha sottolineato che saranno mostrate agli altri utenti soltanto le informazioni condivise in via pubblica; ovviamente non saranno rese note statistiche delle pagine visitate né altre informazioni che gli utenti non vorranno divulgare.

L’aggiornamento Facebook, in parole semplici, sarà una funzione che andrà ad ampliare la categoria delle “Persone che potresti conoscere“; e mostrerà le persone che sembrano avere i nostri stessi interessi.

A differenza di quanto accade oggi, gli amici suggeriti da Facebook saranno individuati non soltanto in base agli amici in comune. La funzionalità attuale incontra un limite perché non amplia le nostre conoscenze, ma mette in contatto persone che potenzialmente già si conoscono nel mondo reale. L’aggiornamento Facebook invece mira a collegare non solo amici e conoscenti, ma anche persone lontane che hanno interessi, argomenti e visioni del mondo in comune.

In definitiva, con la funzione Cose in comune sul social ci verranno suggeriti nuovi amici sulla base degli interessi simili; ad esempio, uno sport, un partito politico, un genere musicale. O anche, più semplicemente, la vicinanza fisica.

Sappiamo inoltre che Facebook aveva annunciato il prossimo lancio di un programma di dating; sarebbe mirato a scegliere persone tra loro compatibili e abitanti nella stessa città. La funzione permetterà a persone ritenute affini di incontrarsi, conoscersi ed instaurare relazioni durature.

Insomma, c’è aria di cambiamento. Facebook potrebbe presto diventare un social network ben diverso da quello che conosciamo oggi.

Leggi anche:

Un articolo di Nicola Varriale pubblicato il 29/08/2018 e modificato l'ultima volta il 29/08/2018
Condividi
Nicola Varriale

Grande appassionato di calcio e sport in generale, Nicola è sempre alla ricerca di notizie coinvolgenti e riesce a creare i contenuti più popolari con uno stile inconfondibile.

Articoli recenti

Dario Musso torna a casa, ma l’Italia resta imbavagliata

Avete sentito parlare di Dario Musso? No, con tutta probabilità. Tranne poche, pochissime eccezioni la…

3 mesi fa

Coronavirus: scoperto il farmaco che blocca l’infezione SARS-CoV-2

Scoperto il primo farmaco per bloccare il Coronavirus. La notizia è di poche ore fa…

5 mesi fa

L’Italia chiude tutto: Conte dispone il lockdown totale delle attività

In piena emergenza Coronavirus, con l'intera Italia fortemente preoccupata per il rapidissimo propagarsi dei contagi,…

5 mesi fa

Coronavirus, ceppo italiano diverso da Cina. D’Anna: “virus domestico, poco più che un’influenza”

Dopo l'incalzante susseguirsi di notizie sul Coronavirus arriva forse un po' di chiarezza. Chi parla…

5 mesi fa

Coronavirus, è psicosi: assalto ai supermercati, ressa per le scorte e disinfettanti alle stelle

Era solo questione di tempo: la psicosi da Coronavirus si estende a macchia d'olio e…

5 mesi fa

Allarme Coronavirus: arrivano le norme per evitare il contagio dopo i decessi in Italia

Le nostre bacheche social sono ormai invase di argomenti che parlano di “allarme coronavirus”, nome…

5 mesi fa