Felici con 2 euro al giorno. La storia di Silvia e Roberto

Una giovane coppia riesce a vivere spendendo solo 2 euro al giorno. Vediamo cosa si sono inventati due sposi della provincia di Mantova. Sono Silvia Savoldi e Roberto Belli. A dispetto del consumismo sfrenato di oggi giorno, stanno riuscendo a vivere felicemente con 2 euro al giorno.

Cosa c’è sotto a tutto questo? E’ possibile oggi poter riuscire a risparmiare così tanto? Questi ragazzi, la cui storia sta incuriosendo il web, sono capaci di spendere settimanalmente soltanto 15 euro. Partendo dalle materie prime, si producono i prodotti di cui hanno bisogno. Sicuramente tutti siamo curiosi di scoprire come riescano a spendere così poco. Al giorno d’oggi sarebbe eccezionale poterlo fare tutti. Non ci ritroveremmo nella situazione economica attuale.

Autoproduzione e riciclo

Silvia e Roberto abitano ad Asola, in provincia di Mantova. Hanno un casale immerso nel verde. Qui hanno la possibilità di produrre frutta e verdura che utilizzano per preparare i pasti. Con la soia che acquistano, spendendo solo 20 centesimi, riescono a fare il latte e il formaggio. Riescono a mangiare per una settimana. Producono ben 15 litri di detersivo, acquistando 40 centesimi di sapone di Marsiglia. Utilizzano il limone, l’aceto e il sale per le pulizie domestiche.

Silvia è non udente e fa la casalinga. E’ appassionata di riciclo e usa internet per tenersi sempre aggiornata su come realizzare o trasformare oggetti. La sua casa è arredata con mobili riciclati e rimodernati.

Fin qua, abbiamo notato che risparmiano davvero tanto.

Per il resto?

Ebbene, anche per i vestiti che indossano non spendono nulla. Gli vengono donati dai vicini. In cambio, Roberto effettua piccoli lavoretti e Silvia, consulenze di pranoterapia. Alla luce ci pensano i pannelli fotovoltaici posti sul tetto della casa.

E non è ancora finita, a  dispetto di tutte le spese sostenute giornalmente da noi comuni mortali. Questi parsimoniosi e giudiziosi giovani, si fanno il pane e la pizza in casa. Affermano che è buona come quella della pizzeria che non visitano da lungo tempo. Hanno realizzato un forno a pietra dove si divertono a cucinare. Gli ingredienti della pizza sono tutti di loro produzione. Pomodoro, mozzarella e farina compresa. La cenere del forno, poi la utilizzano per lavare i piatti. 

Noi pensiamo che questa coppia sia davvero felice come afferma. Sapete perché? Perché tutto il giorno ha un gran da fare e non trova mai il tempo di annoiarsi. Il tempo è danaro e loro lo sanno.

Un articolo di Flora Pierattini pubblicato il 01/09/2017 e modificato l'ultima volta il 28/06/2018

Flora Pierattini

È l’anima social della redazione. Appassionata di salute e benessere, gestisce un blog che esplora mode e tendenze del mondo femminile. Ha spiccate competenze nel campo del social marketing.